May 29, 2017
BY JUAN CASTELLÓ

Salesforce Essentials Madrid 2017: Einstein, CRM, Marketing Automation e molto altro

Home > Salesforce Essentials Madrid 2017: Einstein, CRM, Marketing Automation e molto altro
Il 17 maggio Salesforce ha festeggiato la 6ª edizione di Essentials sulla N@ve di Madrid. Ancora una volta, ha battuto tutti i record di partecipazione e di presenze con oltre 4000 iscritti, affermandosi come il più importante evento cloud mai tenuto in Spagna. In attesa di Essentials Milano, che si terrà domani a MiCo Milano Congressi, ecco quello che è successo nella capitale spagnola.

 

AGENDA

09:00 Registrazione e benvenuto

10.00 Keynote di apertura

          Miguel Milano. Presidente, Salesforce EMEA

          Enrique Polo Lara. Direttore Generale, Salesforce Iberia

          Alberto Azerrad. Regional Vice President, Salesforce Iberia

11.30 Pausa caffè

12.00 Panel con partner e clienti

13.00 Sessioni parallele: Industria, Prodotto, Customer Success, Developer Zone

14.45 Cocktail Lunch

15.30 Sessioni parallele: Industria, Prodotto, Customer Success, Developer Zone

17.30 Keynote di chiusura

         Edward Schlicksup. Bluewolf. Architetto CRM della campagna Barack Obama e Hillary Clinton

Dabiz Muñoz. Diverxo. Chef founder


Essentials


Questa edizione di Essentials 2017 è stata molto importante per noi di We Are Marketing, perché è stato il nostro debutto come Salesforce Partner dopo aver ottenuto questo riconoscimento all'inizio del 2017. Così abbiamo deciso di puntare in alto e di proporci con uno stand insieme agli altri partner di Salesforce (Accenture, Deloitte, Everis ...) per mostrare ai partecipanti dell'evento i benefici dell’Inbound Marketing e il modo in cui WAM implementa le strategie tramite le piattaforme Pardot e Salesforce. Qui puoi vedere la nostra presentazione:

 

Inbound Marketing para CMO Real Estate en Salesforce Essentials Madrid 2017. de We Are Marketing
 

Natalia è stata incaricata di organizzare l’allestimento e di coordinare l'intero team di WAM (Pau e Paco da Valencia e la maggior parte della squadra di WAM Madrid). Grazie alla posizione del nostro stand, alla presentazione di due case studies di successo, alla presentazione generale di Pau e, certamente, all’appoggio degli altri Wamers, abbiamo ottenuto un buon afflusso al nostro stand e abbiamo dato (e ricevuto) molti biglietti da visita.


salesforce.jpg
Tuttavia, come in tutte le prime volte, ci sono sempre degli aspetti da migliorare, quindi abbiamo preso nota di tutto quello che è successo per poter fare ancora meglio nell'edizione di Essentials 2018 e posizionarci come uno dei partner più importanti di Salesforce in Spagna.


Keynote
 

Con il suo motto "Diventa un pioniere," Miguel Milano, presidente di Salesforce EMEA, è stato incaricato del keynote di apertura evidenziando i vari traguardi raggiunti da Salesforce nell'ultimo anno fiscale, tra cui:

  • Essere lo strumento utilizzato da più di 150.000 clienti (tra cui il 70% delle aziende che compongono l'IBEX 35)

 

  • Essere il produttore di software aziendali con la crescita più elevata nel 2016 (del 27%, mentre la stragrande maggioranza della concorrenza non riesce ad arrivare alle due cifre).

 

  • Avere 24.000 dipendenti e che hanno fatturato più di 5.000 milioni di dollari nel corso dell'ultimo anno.

 

È stato anche sottolineato l’aspetto filantropico di Salesforce con l'intervento di Carmen Polo, Direttrice Generale del Banco Alimentare di Madrid.

In seguito ha preso la parola Enrique Polo de Lara, direttore generale di Salesforce Spagna, per ricordare che la trasformazione digitale sarà un fattore critico se   un’azienda vuole sopravvivere. Per questo ha presentato uno studio secondo il quale il 75% delle aziende che fanno attualmente parte di Standard & Poor scomparirà   nel prossimo decennio.

 

Per aiutare l'azienda nella sua trasformazione digitale, Javier Iglesias, Senior Director di Salesforce Solutions Engineer, ha presentato Einstein, lo strumento di Intelligenza Artificiale applicata a Salesforce. Grazie ad un accordo con IBM, Einstein formerà un binomio con Watson (lo strumento di intelligenza artificiale di IBM) per garantire una migliore raccolta dei dati e un’ottimizzazione dei processi predittivi a tutti i clienti Salesforce.

 

IMG_2135.JPG

Infine, e per chiudere il keynote, sono stati presentati i casi di successo di clienti come Schneider Electric, Liberty Seguros ed Endesa.

 

Presentazione dei developer 

13.00 - 13.25 Platform Overview - Laura Diaz
13.30 -13.55 Introduzione a SalesforceDX - Frederic Daurelle
14.00 -14.25 Lightning Components Framework - Carolina Ruiz
14.25 -15.30 Pranzo
15.30 -15.55 Accenture
16.00 -16.15 Getting Involved in Equality - Carlos Campillo & Carolina Ruiz
16.15 -18.15 Trailhead Live
18.15 -19.15 Happy Hour with DreamOle

 

Come è trascorsa la giornata nella zona developer

La prima presentazione è stata tenuta da Laura Díaz ed era rivolta soprattutto alle persone che sono approdate da poco nel mondo Salesforce. Laura ha spiegato le basi della App Cloud dal punto di vista dei developer.

A seguire Frédéric Daurelle, Salesforce Platform Engineer, che nel suo discorso ha fatto un'introduzione di Salesforce DX. Si tratta di un modo completamente nuovo di gestire e sviluppare le applicazioni di Salesforce durante il ciclo di vita, permettendo di raggiungere nuovi livelli di produttività, collaborazione e controllo per gli sviluppatori.
 

L'ultima presentazione prima della pausa pranzo è stata quella di Carolina Ruiz. In "Lightning Framework Components", Carolina ha mostrato i vantaggi e il catalogo delle componenti disponibile nella versione "Lighting Experience" di Salesforce, come funziona la comunicazione tra le componenti e, soprattutto, come possiamo integrarle e riutilizzarle in qualsiasi sezione delle nostre app.

 

Dopo il delizioso pranzo fornito da Salesforce (un momento perfetto per fare networking), abbiamo assistito al primo speech del pomeriggio nella zona developer, dove Carolina Ruiz e

Carlos Campillo ci hanno parlato di “Getting Involved in Equality”, una presentazione incentrata sull'importanza della parità di genere e di come applicarla in questa piattaforma. L’uguaglianza è la pietra angolare del progresso, del cambiamento e dell'innovazione, e Salesforce si sforza di promuoverla non solo all'interno delle aziende, ma anche all’interno della società.

 

P70517-161234.jpg

 

E senza alzarci dalla sedia abbiamo continuato con l’attività successiva, "Trailhead Live" che consisteva nell’applicare la gamification con i presenti per ottenere una serie di incentivi. “Earn the badge, Get the reward”, una sfida tanto semplice quanto avvincente: ottenere i cinque Badges all'interno della piattaforma Salesforce Trailhead, che è un sito completo dove gli utenti di Salesforce (di tutti i livelli) possono imparare in modo divertente e utile.


Il team di WAM Italia sarà presente domani a Essentials Milano per conoscere in modo ancora più approfondito il mondo Salesforce.
views
387
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Back to top