Digital transformation
Sep 08, 2017
BY DARYN SMITH

In che modo i CMO possono usare la tecnologia per realizzare campagne di marketing più efficaci

Home > Digital transformation > In che modo i CMO possono usare la tecnologia per realizzare campagne di marketing più efficaci
Bots, tecnologia cognitiva, social media intelligence, UX… Se sei un CMO (Chief Marketing Officer) avrai senz’altro sentito queste parole, ma forse non sai come applicarle alle tue strategie di marketing. Questo post ti aiuterà ad approfondire l’argomento e a capire perché è importante rimanere aggiornati sulle ultime soluzioni tecnologiche.

Le abitudini del consumatore stanno cambiando, e le aziende devono stare al passo se vogliono continuare a essere rilevanti per la loro audience. È fondamentale che i CMO allineino la tecnologia e il marketing nella loro strategia per stabilire campagne i cui risultati portino alla crescita.

In questo post analizzeremo alcune soluzioni tecnologiche che aiuteranno il tuo brand a rendere le campagne di marketing più efficaci.

 

Mobile marketing e social media intelligence

Oggi, circa il 70% delle ricerche di Google vengono effettuate da un dispositivo mobile e, secondo lo studio Total Retail 2017 di PwC, il 65% dei consumatori a livello globale effettuano gli acquisti tramite mobile almeno una volta al mese.

Da queste statistiche è chiaro che i brand devono essere preparati a realizzare campagne di marketing efficaci attraverso questi dispositivi se vogliono raggiungere i consumatori di oggi in modo efficace.

 

(Immagine: HubSpot)

 

La social media intelligence, che applica i Big Data per analizzare come il brand è posizionato sui social network, se usato correttamente può portare al successo la tua campagna di email marketing. Un esempio di successo è Bimbo - una delle più grandi aziende al mondo specializzata in prodotti da forno e con sede in Messico - che ha utilizzato una tool di social media intelligence - Brandwatch - per sviluppare una campagna di social media.

Bimbo ha realizzato un cupcake in edizione limitata negli Stati Uniti, escludendo così i consumatori messicani che hanno espresso la loro infelicità sui social media. Con Brandwatch, Bimbo è stato in grado di cogliere e visualizzare la crisi in tempo reale, sviluppando una campagna strategica per il lancio del prodotto in Messico, identificando gli influencer per amplificare la portata della campagna e misurare il ROI (Return on Investment) della campagna sui social network.

Con questa strategia, Bimbo ha aumentato le vendite di questo prodotto del 12%, con una revenue di  $580,000.

 

Bots e tecnologia cognitiva

Nello stesso modo in cui la social media intelligence ti aiuta a capire meglio i tuoi utenti attraverso i dati, la tecnologia cognitiva - l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale e della machine learning - ti permette non solo di raccogliere i dati dei clienti, ma anche di gestirli e utilizzarli per prendere decisioni migliori. Questa tecnologia, integrata con la machine learning e le soluzioni AI, permette di offrire soluzioni più vicine alle necessità del cliente.

Secondo uno studio di IBM, 2/3 dei CMO intervistati crede che entro il 2020 saranno pronti ad applicare questa tecnologia ai loro dipartimenti e processi. Ciò significa che nei prossimi anni bisogna fare ancora molto in questo settore per imparare a utilizzare questa tecnologia in tutto il suo potenziale.

Sfortunatamente, tenendo conto dei cambiamenti di comportamento dei consumatori, è possibile che nel 2020 bisognerà utilizzare tecnologie più sofisticate di quella cognitiva. I CMO devono essere più coraggiosi e adottare le nuove tecnologie immediatamente per approfittare di questo piccolo vantaggio prima che i consumatori si evolvano.

Questo articolo di Forbes fa un’osservazione interessante sui vantaggi dei chatbot per il business. Per esempio, Thezboy usa i commenti di Facebook e i messaggi per comunicare in modo personale agli utenti e le aziende. Ciò significa che i consumatori non devono lasciare Facebook dal loro dispositivo mobile per parlare con le aziende, e che le aziende hanno una piattaforma integrata diversa da Facebook Messenger.

 

I CMOs devono usare la tecnologia per migliorare la User Experience (UX)

Se il tuo cliente riceve un buon servizio dalla tua azienda, il suo “word of mouth” marketing (marketing di passaparola) apporterà enormi benefici al tuo business. E non c’è nulla come il “word of mouth” marketing che possa spiegare il concetto di inbound marketing.

(Immagine: Pinterest)


Uno dei metodi più efficaci per gestire la Customer Experience è attraverso la tecnologia. Per esempio, se un cliente lascia la sua macchina in un’officina per una revisione, può ricevere un messaggio che indica i guasti individuati e i costi di riparazione. Non solo: il cliente potrebbe ricevere un video in cui il tecnico spiega il processo delle modifiche che sta per fare.

Infine, il cliente può ricevere un messaggio che lo informa che la macchina è pronta per essere ritirata. Il messaggio può includere un servizio Uber gratuito, in modo che il cliente possa andare in officina per ritirare la sua auto.
Sia i consumatori che la tecnologia stanno cambiando, e quindi è importante trovare un’agenzia che ti aiuti a conoscere i tuoi clienti, ad applicare la tecnologia per migliorare la loro esperienza e, infine, trasformarli in evangelisti fedeli del tuo brand.

 

A We Are Marketing usiamo marketing integrato e growth solution per aiutare i nostri clienti a creare strategie di crescita, Il nostro team di global growth agents lavora con il tuo team per produrre campagne che lasciano il segno e customer experience che garantiscono risultati eccellenti.

views
326
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Digital transformation

May 25, 2018

By Álvaro Orts Ferrer

GDPR: dalla conformità all’attuazione

Digital transformation

Apr 13, 2018

By Laura Sánchez

Intervista a Paloma Real, Managing Director di Mastercard Spagna

View all
Back to top