Business Intelligence & Analytics
Jun 17, 2022
Belén Vidal
Digital Project Manager
Contact
twitter google+ email email linkedin linkedin

Come progettare una dashboard aziendale di successo

Home > Business Intelligence & Analytics > Come progettare una dashboard aziendale di successo
Stai gestendo una strategia di marketing digitale? Hai definito correttamente i tuoi obiettivi e le tue metriche? In tal caso, il passaggio successivo sarà creare una dashboard di gestione per convertire i dati in informazioni rilevanti per il tuo progetto. Ecco alcuni suggerimenti per migliorare la tua dashboard e ottimizzarla al massimo. Trasformala nella tua tabella di marcia per raggiungere gli obiettivi proposti.

Un pannello di controllo è essenziale in molti campi. I piloti, per esempio, hanno una dashboard di comando fondamentale per poter guidare il loro velivolo e, in forma immediata, potersi accorgere delle “bandiere rosse”, sinonimo di problemi. 

Allo stesso modo, un'interfaccia con le informazioni chiave per la tua attività ti consente di dirigere in modo ottimale il tuo progetto. Avere accesso diretto ai dati più importanti e utilizzarli per prendere decisioni, evitare errori e raggiungere obiettivi. Come abbiamo detto, il primo dei passaggi per creare una dashboard è definire i tuoi obiettivi e le tue metriche.

Come creare una buona dashboard: inizia con Goals & Metrics

Se ti stai chiedendo come creare una dashboard passo dopo passo o stai semplicemente cercando dei consigli per migliorare quella che hai già, la cosa più utile è avere una buona base: questo significa definire Goals & Metrics. I G&M guidano la nostra azione nella giusta direzione e sono essenziali nel rapporto con i clienti, per allineare gli sforzi e definire le priorità.

C'è una confusione molto comune tra obiettivo e goal oppure metriche e KPI

Sono concetti legati tra loro ma non sinonimi:

  • L'obiettivo o goal è la definizione del risultato che si desidera raggiungere come obiettivo finale.

  • Una metrica è un'unità, espressa in numeri assoluti o in percentuali.

  • Un KPI (Key Performance Indicator) è un indicatore utilizzato per misurare lo stato dell'obiettivo. Si basa su metriche che variano a seconda del business o del tipo di settore: un KPI non può essere separato dal progetto a cui appartiene, è inteso nel suo contesto.

Una volta definiti obiettivi, metriche e KPI, per effettuare un monitoraggio efficace è necessario configurare gli indicatori negli strumenti analitici e scegliere lo strumento che visualizzerà l'intera dashboard in base alle proprie esigenze. Tra tutte possiamo distaccare: Datorama, Data Studio e Tableau. Quest'ultima, altamente  raccomandata, è una piattaforma di visualizzazione dati dell'ecosistema Salesforce che permette di progettare interfacce ad alto livello di personalizzazione, lavorando in cloud e con connessione simultanea a più database. 

Requisiti di una dashboard: organizza i dati per la tua azienda

Prima di iniziare a lavorare alla progettazione della dashboard, è importante capire quali sono i requisiti che devono essere soddisfatti affinché sia ​​veramente efficace nel misurare il successo di una campagna o di un'azione. Ci sono 4 qualità da tenere a mente affinché una dashboard funzioni:

Utile

La dashboard deve contenere quelle metriche che ti aiutano a rispondere alle domande chiave per la tua attività. È importante capire che i KPI hanno un loro ciclo di vita: vengono definiti e ridefiniti e, talvolta, possono persino cessare di essere validi. È necessaria una revisione costante per far sì che le metriche siano sempre utili al tuo scopo. Quando si scelgono i KPI, è importante che siano allineati con gli obiettivi di business stabiliti. Attraverso questi indicatori devi essere in grado di misurare se stai raggiungendo o meno gli obiettivi, quali azioni funzionano meglio e quali dovrebbero essere scartate per il futuro.

Visivo

Un altro requisito essenziale è una buona visualizzazione dei dati per poter interpretare le informazioni a colpo d'occhio. Grafici a barre, cifre eccezionali o date sono risorse molto utilizzate per ottenere un design visivo. Particolare attenzione viene data anche alla struttura.

Comprensible

Le dashboard ci permettono di prendere decisioni e agire basandoci su dati. Per questo deve facilitare la contestualizzazione dei dati per il loro successivo confronto e interpretazione; in questo modo si potranno effettuare valutazioni utili e interessanti per mantenere o reindirizzare la direzione strategica della tua attività.

Attuale

La dashboard deve essere aggiornata in tempo reale, poiché i dati si evolvono molto rapidamente. Per questo è utile disporre di strumenti di visualizzazione dei dati (come quelli sopra citati) che raccolgono automaticamente le informazioni, le modellano e le presentano in una dashboard.

Perché la dashboard è così importante a livello strategico?

L'obiettivo principale di una dashboard è offrire visibilità sugli indicatori che devono raggiungere un certo valore per soddisfare gli obiettivi dell'azienda. Inoltre, consente di conoscere dati preziosi, analizzare tendenze e definire linee d'azione. Questo potente strumento ti aiuterà anche a guidare la strategia di marketing digitale della tua azienda e persino a scoprire nuove opportunità di business.

Ai fini pratici: in che modo un dashboard aziendale può aiutarti nella tua vita quotidiana?

  1. Facilita l’accesso alle informazioni

Una buona dashboard ti permette di avere le informazioni preziose della tua attività sempre a portata di mano, in modo facile e semplice. Puoi condividerlo con altri membri dell'azienda quando necessario e consultarlo in ogni momento. La trasparenza è un valore da promuovere nelle aziende e con le dashboard è possibile.

  1. Prendi decisioni basate sui dati

Giustificare le decisioni che vengono prese con dati affidabili è l'arma migliore per evitare di commettere errori. Grazie alla presentazione dei KPI in grafici chiari e diagrammi interattivi, il processo decisionale strategico sarà molto più semplice e affidabile. Potrai consultare registrazioni storiche, trend, confronti e sfruttare concretamente i dati.

  1. Reagisci rapidamente all'imprevisto

L'accesso in qualsiasi momento alla misurazione dei risultati dei KPI consentirà all'azienda di reagire immediatamente ai cambiamenti che si verificano in azienda. Prima rilevi un possibile errore o problema, prima potrai correggerlo e ridurne al minimo l'impatto.

  1. In breve, ottimizzare la gestione aziendale

Il responsabile della gestione della dashboard aziendale avrà una visione completa delle campagne, delle azioni e dei processi in corso. L'utilizzo di una piattaforma di visualizzazione dei dati aiuta anche nella gestione quotidiana e nel coordinamento del team.

Come utilizzare una dashboard

Ora che sono chiari i passaggi per creare la dashboard e ne conosciamo i vantaggi, è tempo di metterli in pratica. Per fare ciò, dovremo prima stabilire una serie di azioni.

Decidi la frequenza di aggiornamento

Se la tua azienda lavora con un sistema ERP (Enterprise Resource Planning) o qualsiasi altro strumento in grado di misurare queste informazioni ed estrarre dati, si consiglia di aggiornarlo continuamente e automaticamente, a seconda delle esigenze e delle caratteristiche. Maggiore è la frequenza di aggiornamento, meglio è.

Comparare e misurare gli indicatori

Per contestualizzare i dati e analizzare gli andamenti, è bene fare sempre almeno due analisi:

  • Da un lato confrontare i dati attuali con quelli del periodo precedente. Ad esempio, il mese corrente rispetto al mese precedente.

  • D'altra parte, confrontare i dati attuali con i dati medi. Vale a dire, mettere in prospettiva i dati dell'ultimo anno o di un periodo relativamente lungo rispetto alle medie.

Come abbiamo visto, i vantaggi di una dashboard sono molteplici. Aiuta a definire e implementare la tua strategia di marketing digitale. La visualizzazione dei dati veloce, visivamente accattivante e in tempo reale è una chiave fondamentale per il successo. La dashboard fornisce business intelligence e sarà il tuo miglior alleato per controllare la direzione del volo. Se hai domande, in We are marketing ti aiuteremo a impostare la migliore dashboard per far crescere la tua azienda.

views zoom copy 17
8648
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Business Intelligence & Analytics

Nov 11, 2021

By Patricia Peñalver

L'importanza della Web Analytics per misurare i risultati di Digital Marketing

Business Intelligence & Analytics

Sep 23, 2021

By Belén Vidal

Cosa dovrebbe contenere un report di marketing digitale?

Business Intelligence & Analytics

Jul 08, 2021

By Alba Mañanes Rodríguez

Consigli per una Data Visualization funzionale e smart