cmo digitale
UX
Dec 29, 2017
Daryn Smith
CMO di We Are Marketing
Contact
email email

Sei un CMO digitale? Ecco le caratteristiche che devi avere

Home > UX > Sei un CMO digitale? Ecco le caratteristiche che devi avere
Le tue campagne sono ottimizzate in base alle più recenti tecniche di UX? Utilizzi le giuste metriche per misurare i risultati delle tue azioni di marketing? In questo post scoprirai quali sono le competenze che devi possedere per essere un Chief Marketing Officer innovativo.

Le abitudini del consumatore sono cambiate, e con loro il modo di fare marketing. In questo contesto, i Chief Marketing Officer (CMO) devono adattarsi alle nuove tecnologie e alle più recenti tecniche di marketing online.

 

I CMO sono a capo del team di marketing di un’azienda. Devono conoscere in modo approfondito l’Inbound Marketing ed essere aggiornati sulle più recenti innovazioni tecnologiche: solo così possono dare vita, insieme alla propria squadra, alle migliori strategie incentrate sulla User Experience e pensate per attrarre nuovi clienti.
 

Secondo uno studio di Altimeter, i CMO sono i professionisti che guidano la trasformazione digitale nelle aziende. Da questo punto di vista, sono più importanti dei CIO.
 

E tu, sei un CMO digitale? Ecco quali sono le 5 competenze di un Chief Marketing Officer tecnologico.

 

1. Sai stabilire gli obiettivi in modo chiaro
 

Per prima cosa, devi avere bene a mente gli obiettivi delle tue campagne. Ciascuna azienda dovrebbe stabilire obiettivi misurabili in base alla propria strategia di business. È importante fissare obiettivi SMART (specifici, misurabili, raggiungibili e temporalmente definiti) su 12 mesi, e tenere poi traccia dei progressi.

 

2. Metti sempre il cliente al centro della strategia
 

Secondo i dati di Gartner, nel 2018 più del 50% delle aziende concentrerà gli investimenti per l’innovazione sulla customer experience. È fondamentale usare le tecniche più innovative di UX ed entrare in sintonia con il cliente attraverso un servizio personalizzato: questo ti permetterà di convertire i consumatori in evangelizzatori del tuo brand.

user experience
3. Misuri l’efficacia delle campagne con l’analisi dei dati

 

Una volta definiti gli obiettivi della nostra campagna, è importante stabilire le metriche adatte a misurare i risultati. I CMO digitali devono avere un profilo da data scientist e saper usare strumenti di misurazione come Google Analytics o Webtrends.
 

digital strategy
 

4. Sai comunicare con il tuo team
 

Per un leader, essere empatico e saper motivare il team sono due delle qualità più importanti. Ma non è sufficiente: bisogna anche essere trasparenti e favorire la comunicazione tra tutti i membri della squadra. Spesso, le idee più brillanti non vengono al CMO, e neanche al CEO: sono i membri del team che propongono le migliori soluzioni per la strategia.

 

5. Conosci le ultime tecnologie
 

I CMO digitali sanno circondarsi dei migliori professionisti, esperti delle tool più innovative e capaci di ottenere il massimo da una strategia di Inbound Marketing. Gli stessi CMO, inoltre, devono avere una forte componente digitale e conoscere in modo approfondito le ultime tendenze tecnologiche.
 

Una volta acquisite queste competenze saprai guidare il tuo team di marketing, aiutandolo a migliorare ogni giorno anche attraverso l’allineamento con il team di sales: è questa la chiave per far crescere l’azienda.
 

A questo proposito, non perderti il webinar (in inglese) di Daryn Smith, CMO di We Are Marketing, incentrato sullo Smarketing: scoprirai in che modo le aziende allineano i team di sales e marketing e ti verranno forniti consigli utili per applicare lo Smarketing nella tua azienda.

views zoom copy 17
1138
< Previous post All posts Next post >
Articoli correlati
UX

Mar 22, 2019

By Dani Riera

UX e best practice: processi di prenotazione degli hotel nel 2020

UX

Jun 22, 2018

By Natalia Bergareche

GDPR: 7 passi per essere conformi alla legge

UX

Sep 01, 2017

By Gianluca Fiorelli

3 modi per migliorare la UX con il Machine Learning