Business Intelligence & Analytics
Nov 02, 2018
BY JOSÉ ANTONIO DIAZ

Facebook Attribution: cos’è e come può aiutarti a misurare meglio le tue vendite

Home > Business Intelligence & Analytics > Facebook Attribution: cos’è e come può aiutarti a misurare meglio le tue vendite
Facebook ha lanciato un nuovo strumento che ci consente di familiarizzare con i touchpoint di un utente, ottimizzare le campagne e aumentare il ROI. Ti presentiamo Attribution di Facebook e nel farlo analizzeremo le sue componenti chiave.

Quando è il momento di lanciare una campagna di marketing, è fondamentale poter conoscere l'intero journey dell'utente dall’inizio fino al momento della call-to-action e poi al click. Nonostante il suo ruolo essenziale, le informazioni attualmente a disposizione sono incomplete; come sostenuto da Facebook, "gli strumenti di misurazione tradizionali ignorano il 45% dei touchpoint". Ecco perché la società di Mark Zuckerberg ha fatto un ulteriore passo avanti creando Facebook Attribution, un sistema progettato per offrire un'immagine più approfondita e accurata del percorso di conversione degli utenti, permettendo di ottenere maggiori informazioni, di prendere decisioni migliori e di aumentare le performance.

Facebook Attribution è uno degli ultimi strumenti che Facebook ha lanciato per aiutare gli inserzionisti. Consente loro di ottenere informazioni più complete sui propri utenti e di utilizzarle per sviluppare campagne più efficaci. È stato lanciato alla fine di ottobre e, anche se dobbiamo ancora sperimentarlo meglio, non volevamo perdere l'opportunità di parlarvi delle sue componenti.

È importante precisare che gli strumenti di attribuzione tradizionali si basano sui cookie e sono in grado di rilevare quando e come un utente ha fatto il suo ultimo click. Tuttavia questi strumenti di attribuzione convenzionali non sono sempre in grado di rilevare il quadro completo di ciò che - di una data campagna - ha spinto un utente a quell'azione finale.

Cos’è Facebook Attribution e qual è il suo scopo?

Facebook Attribution vuole offrire una maggiore trasparenza e un migliore tracciamento delle singole azioni fatte dall’utente nel corso del suo journey, fino alla conversione, permettendo di vedere e capire se le azioni delle tue campagne di marketing funzionano oppure no.

Usando questa nuova funzionalità, avrai accesso a un nuovo pannello di controllo: informazioni dettagliate e approfondite sul rendimento di ogni azione delle tue campagne pubblicitarie, con dati di vendita e misurazioni comparabili.

I report presentano visualizzazioni di conversione da tutti i dispositivi, acquisti suddivisi in base alla fonte, siano essi paid, organic o direct e consente una ripartizione delle metriche e delle visite di conversione.

L'integrazione di Facebook Attribution con altre piattaforme è un altro aspetto interessante di questo strumento. Ciò consente di elaborare report di conversione su diversi canali multimediali a pagamento ed esaminare i dati da Facebook, Google o RTB nella stessa dashboard. Qual è il vantaggio? Potrai analizzare insieme il rendimento della campagna e gli investimenti fatti e confrontare i costi e le conversioni ottenuti dalle diverse azioni.

Posso già usarlo?

Facebook Attribution è ora disponibile in Business Manager passando dalla dashboard "Performance". Da lì dovrai andare alla pagina Facebook Attribution per impostare la tool con le tue pagine di Facebook e quindi connettere tutti i tuoi annunci, app e così via. Fatto questo potrai iniziare a raccogliere i dati e trarre conclusioni.

Avendolo testato, possiamo dire che questo nuovo sistema ha tutte le caratteristiche per migliorare l’ottimizzazione delle nostre campagne e delle loro performance e per aumentarne il ROI. Speriamo davvero che ci siano presto aggiornamenti di Facebook Attribution di cui parlarvi.

views
75
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Business Intelligence & Analytics

Sep 24, 2018

By Sergio García Ávila

Consigli per una Data Visualization funzionale e smart

Business Intelligence & Analytics

Sep 14, 2018

By Juan Manuel Escuredo

Virtual team, metodologia Agile e Scrum: la partnership del futuro

Business Intelligence & Analytics

Aug 10, 2018

By Francisco Martínez

Le migliori tool Salesforce di Business Intelligence

Back to top