In cosa consiste la metodologia Agile e quali sono i suoi benefici?
Sales Enablement
Feb 06, 2020
Encarna Abellán
Head of Project Management
Contact
twitter google+ email email linkedin linkedin

Metodologia Agile: cos’è e che benefici apporta alle imprese?

Home > Sales Enablement > Metodologia Agile: cos’è e che benefici apporta alle imprese?
La metodologia Agile è un framework di gestione dei progetti ideale per favorire la flessibilità, perché consente di modificare le priorità di ogni fase in base agli obiettivi e alle esigenze del cliente. Inoltre, fin da subito si focalizza sulla raccolta di risultati tangibili. Analizzeremo come implementare questa metodologia e tutti i suoi vantaggi.

Nel febbraio 2001, 17 esperti di sviluppo software si sono incontrati a Snowbird, nello Utah, per discutere di nuove tecniche e processi di lavoro. Tutti loro consideravano i metodi tradizionali troppo statici. Da questo incontro è nata la metodologia Agile, con molteplici obiettivi, tra cui quello di favorire gli individui e le loro interazioni sui processi, la collaborazione con i clienti e la risposta al cambiamento nel seguire un piano.

Un interessante articolo di Forbes, "Perché Agile si sta mangiando il mondo", descrive come, nel 2011, Marc Andreessen, co-fondatore di Netscape Communications Corporation e co-autore di Mosaic, uno dei primi browser Web con un'interfaccia grafica, aveva preannunciato che le aziende tecnologiche e innovative avrebbero dominato il mercato. Ed è esattamente quello che è successo. Le più grandi società del mondo per capitalizzazione di borsa, ossia Amazon, Apple, Facebook, Google e Microsoft, sono tutte aziende tecnologiche.

È fondamentale che le aziende siano agili, in grado di adattarsi in risposta alle mutevoli esigenze del mercato. Come dice l'articolo di Forbes, le aziende veramente agili sono quelle che conquistano il mondo.

 

In cosa consiste la metodologia Agile?

La metodologia Agile è un metodo di gestione del progetto ideale per coloro che necessitano di velocità e flessibilità per soddisfare le esigenze dei clienti, ed è sempre focalizzato sul miglioramento delle prestazioni. L'applicazione dei principi Agile ai processi aziendali interni di un'impresa è molto più semplice di quanto sembri; i fondatori della metodologia hanno esposto tutto nel Manifesto Agile che hanno creato a Snowbird.

Nella metodologia Agile non si pianifica né si progetta un prodotto in anticipo. Al contrario, il processo si evolve in cicli iterativi e auto-nutritivi. Si lavora per brevi sessioni chiamate sprint, che durano generalmente tra le due e le tre settimane, e nelle quali ogni membro del team deve completare una serie di compiti a lui assegnati. Alla fine di ogni sprint, si inviano i risultati finali corrispondenti. Ciò serve per misurare lo stato di avanzamento lavori della squadra. A questo punto il processo ricomincia da capo e si lavora per perfezionare tutto in vista della consegna successiva. I processi di gestione di progetti che incorporano questi valori consentono al cliente di ricevere man mano aggiornamenti e segnalare priorità o introdurre cambiamenti quando necessario. 

Fasi della metodologia Agile

Source

L'applicazione della filosofia Agile è ideale per quei progetti che cambiano nel corso del loro ciclo di vita: l'agilità ci consente di rettificare e adattare priorità e requisiti in base alle performance del progetto, migliorando al contempo l'esperienza del cliente grazie al suo costante coinvolgimento nel progetto.

Secondo l'ultima edizione dello studio annuale Pulse of the Profession, a cura del Project Management Institute (PMI), il 79% delle organizzazioni in tutto il mondo sfrutta la metodologia Agile nei propri processi di gestione dei progetti.

 

I benefici della metodologia Agile

A differenza delle forme tradizionali di sviluppo e implementazione di un progetto, le metodologie Agile offrono alle aziende numerosi vantaggi. Eccone alcuni:

1. Versatilità, finalizzata al raggiungimento degli obiettivi

Il Project Management non è un sistema prestabilito che segue uno schema fisso, ma è invece orientato al raggiungimento di metriche prestazionali tangibili a partire dal primo mese.

Utilizza tecniche di marketing inbound o pull marketing, ma è sempre adattabile al 100% alle esigenze del cliente.

2. Modificabilità delle azioni

La metodologia Agile funziona con strategie sull’arco di un anno con revisioni trimestrali delle azioni che si stanno portando avanti. Questo approccio consente di tarare la strategia in base agli obiettivi del cliente.

Contrariamente agli approcci di marketing tradizionali, Agile ti dà la possibilità di cambiare l'ordine del tuo piano d'azione. Ad esempio, non è sempre necessario cominciare un incontro con il cliente partendo da un audit, seguito da uno studio del Buyer Persona e da una riorganizzazione degli attuali contenuti. Potresti accorgerti che la strategia di contenuto del cliente non ha un focus abbastanza preciso sulle call to action (CTA) e che devi modificare quell'elemento prima di passare a qualcos'altro.

Quali sono i vantaggi della metodologia Agile?

3. Trasparenza

Un altro vantaggio della Metodologia Agile è che il cliente ha il pieno controllo dei servizi in outsourcing. I suoi processi funzionano in completa trasparenza utilizzando la metodologia Scrum (tramite sprint o calendarizzazione delle consegne ogni due settimane).

I team che utilizzano Agile tengono riunioni quotidiane per analizzare lo stato dei loro task. Discutono dei progressi fatti e delle cose ancora da fare. Il cliente ha pieno accesso a questa metodologia di lavoro, e quindi può misurare quale conversione sta avendo ogni azione. Vengano esaminati in dettaglio tutti i risultati finali e si segnalano i miglioramenti necessari. La continuità di interazione e feedback con il cliente mira a garantire che il prodotto o la soluzione finale che il team crea sia esattamente ciò che il cliente desidera e di cui ha bisogno.

 

I framework Agile più comunemente usati

Diversi framework di gestione dei progetti Agile hanno i loro specifici set di vantaggi. Alcuni dei più utilizzati sono:

Scrum

Scrum si distingue dagli altri per la flessibilità, la produttività e l’innovazione che apporta alle attività quotidiane di un team. Si basa su una struttura di sviluppo incrementale. Come funziona in pratica? Il progetto viene suddiviso in attività suddivise in tre gruppi: analisi, sviluppo e test.

Kanban

Kanban è anche noto come "segno visivo" o "scheda visiva" perché si lavora utilizzando un diagramma con tre colonne che raggruppa le attività in sospeso, in corso o completate. L'idea di questa lavagna visiva, che è ciò che kanban significa in giapponese, è garantire che le attività di ogni membro del team siano in vista, in modo che tutti conoscano lo stato in tempo reale del progetto. Questo quadro è incredibilmente utile per potenziare la creatività, l'efficienza e l'autonomia.

In We Are Marketing, collaboriamo con la metodologia Agile per guidare i nostri clienti nel raggiungimento corretto degli obiettivi e aiutandoli a raggiungere risultati tangibili sin dall'inizio. Se hai in corso un progetto che desideri realizzare nel miglior modo possibile, contattaci e inizieremo a lavorare insieme per far crescere la tua azienda in modo agile e sicuro.

views zoom copy 17
4635
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Sales Enablement

Jun 04, 2020

By Enrique Barcos

Le 3 sfide delle strategie di vendita per superare la concorrenza

Sales Enablement

Mar 05, 2020

By Encarna Abellán

Metodologia Scrum: cos’è e come funziona

Sales Enablement

Jan 10, 2020

By Belén Vidal

Come Creare una Strategia di Marketing Internazionale per il Turismo