Design Thinking
Dec 10, 2020
Ricardo Vilardi
Creative Manager
Contact
twitter google+ email email linkedin linkedin

Canva: cos’è e come puoi usarlo per la tua azienda

Home > Design Thinking > Canva: cos’è e come puoi usarlo per la tua azienda
Poiché l'uomo non vive di sole parole, ti presentiamo Canva, uno strumento utilissimo per la progettazione di contenuti web. È particolarmente comodo per chi non è un designer professionista. Ecco a cosa serve.

Molti si staranno chiedendo: cos'è Canva? È uno strumento di progettazione grafica sempre più diffuso tra le aziende di ogni tipo, utilizzato soprattutto per la produzione di contenuti

Canva è nato nel 2012 e offre modelli online per creare molteplici progetti creativi. Ha un'interfaccia accattivante, intuitiva e facile da usare, oltre a una grande varietà: 8.000 modelli con cui iniziare più di 100 tipi di progetti: dai flyer alle infografiche, dalle immagini per i social a quelle per le e-mail passando per i poster, e molto altro ancora.

In pochissimo tempo, Canva è diventato uno strumento indispensabile per i professionisti del marketing, per i blogger e per i titolari delle piccole imprese. Il suo grande vantaggio infatti consiste nel mettere nelle mani dei "non designer" la possibilità di creare contenuti semplici e in poco tempo, permettendogli così di centrare gli obiettivi.
 


Il modo principale per utilizzare Canva nelle aziende è affiancandolo alla progettazione e allo sviluppo, creando contenuti accattivanti che convincano i potenziali clienti e fidelizzino quelli già esistenti. Bisogna solo scegliere le immagini, i caratteri ei colori perfetti che si adattano allo stile che si vuole trasmettere. Vuoi sapere come funzionano Canva e il Design Thinking? Continua a leggere!
 

Come usare Canva: ecco step by step ciò che devi sapere

Modelli Canva: seleziona il tuo template

Canva offre un'ampia varietà di formati per creare il design più adatto a te: modelli per social media, materiali di marketing, documenti, presentazioni, inviti, annunci, eBook, curriculum e persino cartoline di Natale, permettendoti di produrre contenuti sia per il digitale sia per la stampa.
È importante sottolineare come sia possibile anche personalizzare i progetti, con dimensioni definite dall’utente stesso.  
Come utilizzare Canva Design per le aziende

Puoi utilizzare l'editor Canva per modificare il tuo design

Canva ha un'interfaccia abbastanza intuitiva in cui “trascinare e rilasciare” un elemento esterno a tuo piacimento, costituisce la base del suo funzionamento. L’apprendimento richiede solo pochi giorni al massimo e non appena avrai fatto 3 o 4 contenuti avrai intuito il metodo per proseguire velocemente.

Come utilizzare Canva

  1. Cerca: puoi trovare immagini, icone e grafici.

  2. Modelli: Canva offre una serie di modelli pronti per l'uso.

  3. File caricati: Canva consente di caricare i tuoi file direttamente dal computer.

  4. Foto: scegli dalla selezione di immagini che Canva ti mette a disposizione.

  5. Elementi: diversi set di icone e forme che ti aiuteranno nella progettazione.

  6. Testo: qui troverai testi pre-progettati in formati molto diversi modificabili a proprio piacimento.

  7. Musica: metti la colonna sonora ai tuoi video.

  8. Video: Canva ti consente anche di creare video. In questa sezione si trovano diverse opzioni a seconda del tema che si vuole dare al video (città, moda, affari, spiaggia).

  9. Sfondo: se non stai usando un modello (ovvero parti da 0) puoi usare uno dei tanti colori di sfondo e immagini che trovi in questa sezione.

  10. Cartelle: organizza i tuoi disegni in cartelle separate.

  11. Controllo zoom: usa questa opzione per ingrandire o rimpicciolire la tua area di lavoro.

  12. Canva: qui è dove creerai il tuo progetto.

  13. Aggiungi una nuova pagina: aggiungi un altro foglio al tuo lavoro.

  14. Controllo della pagina: ti consente di sapere in quale pagina ti trovi.

  15. Nome: assegna un nome al tuo lavoro.

  16. Pulsante condividi: puoi condividere il tuo progetto con chi vuoi.

  17. Pulsante download: puoi scaricare la tua immagine da qui.

  18. Altre opzioni: qui troverai le opzioni per condividere il tuo progetto tramite social network o salvarlo sul tuo Google Drive.
     

Utilizza le migliaia di risorse disponibili sul sito Canva

Ci sono un gran numero di risorse che possono aiutarti a comunicare il tuo messaggio: immagini, grafici, icone e molto altro. Puoi modificare gli elementi, cambiarne il colore, il carattere, la posizione o la trasparenza. Gioca, esplora e indaga: quali elementi sono più adatti all’interno del tuo messaggio?

Come usare canva design
 

Crea progetti con Canva e scaricali gratuitamente

Quando finalmente avrai finito il tuo nuovo progetto nella app di Canva, ti chiederai come poterlo scaricare

Facile! Potrai scegliere il formato che desideri e utilizzare l'immagine come meglio credi. Come puoi vedere, Canva ti offre diverse opzioni.

Download su Canva
 

Condividi il tuo progetto Canva con un post su Facebook o Twitter

Puoi condividere il tuo progetto tramite social network o inviarlo direttamente tramite e-mail.

Come condividere il tuo progetto in Canva


Crea un account su Canva. Ecco come registrarsi

Con una e-mail o il tuo account Facebook, puoi registrarti e accedere alla tool gratuitamente. Per lavorare sull'account di un particolare marchio che necessita di una brand identity più rigorosa, è però meglio passare all'account premium che ti permette di caricare i tuoi font, salvare un'ampia gamma di colori e, soprattutto, avere la possibilità di cambiare dimensione di un progetto per poterlo riutilizzare in formati e piattaforme differenti.
 

Cos'è canva e perché sceglierlo: pro e contro

Vantaggi dati dall’utilizzo di Canva:

  • Lavora con Canva al tuo progetto direttamente online dal browser, non è necessario installare alcun programma.

  • È molto facile, intuitivo e veloce da usare.

  • I progetti possono essere archiviati per un successivo riutilizzo.

  • È possibile utilizzare sia la propria banca immagini sia quella aziendale.

  • Ha sia una versione per tablet sia per mobile.
     

Svantaggi dell'utilizzo di Canva

  • Lavorando direttamente dal browser non è totalmente stabile come App. 

  • Alcune risorse sono a pagamento.

  • Gli strumenti di progettazione sono limitati.

  • Alcune funzioni, come la possibilità di allineare gli oggetti, l'uso di guide, ecc. non sono disponibili nella versione gratuita.
     

In pochissimo tempo Canva si è ritagliata la propria nicchia nelle applicazioni web grazie alla sua facilità d'uso, versatilità e prezzo. 

È lo strumento di progettazione grafica pensato per "non designer" con il quale si ottengono soluzioni rapide e accattivanti. Come dice il suo stesso slogan, “Canva rende la progettazione accessibile a tutti”.

views zoom copy 17
194
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Design Thinking

Apr 23, 2020

By Patricia Peñalver

Value Proposition e Canvas: il metodo per il tuo business plan

Design Thinking

Feb 19, 2018

By Ricardo Vilardi

Brand building e velocità digitale, una convivenza possibile

Design Thinking

Sep 19, 2016

By Marco Cabboi

Flat design e digital marketing: il minimalismo che piace all’utente