martech
Marketing Automation
Nov 17, 2017
Daryn Smith
CMO di We Are Marketing
Contact
email email

In che modo il MarTech ha cambiato il ruolo del CMO?

Home > Marketing Automation > In che modo il MarTech ha cambiato il ruolo del CMO?
Nell’era digitale, nella quale il consumatore si trasforma ogni giorno, i CMO devono investire gran parte del proprio budget nella tecnologia e conoscere le ultime tendenze, se vogliono connettersi con clienti potenziali e portare le loro strategie di marketing al successo.

Qualche anno fa, l’azienda tecnologica Gartner predisse che nel 2017 i CMO (Chief Marketing Officer) avrebbero investito di più nella Information Technology (IT) rispetto ai CIO (Chief Information Officer). Cinque anni dopo esistevano 350 diverse piattaforme MarTech, e oggi ce ne sono più di 5.000, secondo il report Marketing Technology Landscape Supergraphic (2017) creato da Scott Brinker, editor di ChiefMartec.
“MarTech” è l’unione delle parole Marketing and Technology e sottolinea la relazione sempre più stretta tra i due concetti.

Nel Gartner Symposium/ITxpo 2017, che si è tenuto recentemente a Orlando (Florida), si è parlato di come gli sviluppi tecnologici stiano rivoluzionando le strategie dei brand nel digital marketing.

Secondo Gartner, quei brand che avranno aggiornato il proprio sito per supportare la ricerca visiva e vocale aumenteranno le entrate del loro commercio digitale del 30% entro il 2021. Nello stesso anno, oltre il 50% delle aziende investirà di più nella creazione di bot rispetto allo sviluppo delle tradizionali app per smartphone.

L’azienda tecnologica, inoltre, prevede che entro il 2020 il 55% di tutte le grandi aziende mondiali avrà sviluppato almeno un bot o un chatbot. I rapidi sviluppi nel Natural Language Processing (NLP) renderanno i chatbot attuali molto più efficienti rispetto alle generazioni precedenti nel riconoscere l’intenzione di un utente.

 

MarTech

Immagine: Scott Brinker, ChiefMartec
 

Nel momento in cui i consumatori si trasformano, effettuando le ricerche in base ai propri bisogni e bloccando i media non graditi, per le aziende diventa sempre più costoso raggiungere il proprio target di riferimento. Questo è il motivo per cui il MarTech è diventato necessario per raggiungere questo obiettivo.

Di seguito, spieghiamo perché è importante per i CMO implementare il marketing tecnologico (o MarTech) nelle proprie strategie.
 

Predizione

Innanzitutto, per conoscere i dati: dove sono i tuoi clienti, cosa stanno facendo, come si stanno comportando e cosa è più probabile che facciano. Questa capacità predittiva ti permetterà di fare la cosa giusta per raggiungere i tuoi potenziali clienti.

 

Personalizzazione

In secondo luogo, è necessario “entrare nella testa” dei tuoi potenziali clienti, capire di che cosa hanno bisogno e fornire loro il messaggio giusto, completamente personalizzato. Attraverso il MarTech, potrai raggiungere questo scopo.

 

Targeting

Infine, orientare le tue strategie ai potenziali clienti è fondamentale nel tuo ruolo di CMO. Pertanto, la combinazione dei primi due fattori (predizione e personalizzazione) ti permetterà di sapere dove sono i tuoi potenziali clienti e come raggiungerli.

Questi tre fattori mostrano che i CMO devono considerare la tecnologia come una parte importante del loro budget di marketing.

Il MarTech offre ai CMO più opzioni per lavorare e costruire dei team all’interno dell’azienda, invece di ricorrere all’esternalizzazione dei servizi.

Un CMO ha bisogno di restare aggiornato non solo sul comportamento del consumatore e del compratore o sulle tendenze dei media, ma anche sulle tendenze digitali: quali sono le nuove tool, a che che cosa servono, etc.

Ma, in un contesto con più di 5.000 differenti piattaforme MarTech, questo compito può essere particolarmente arduo. Può essere d’aiuto rivolgersi a un’agenzia o a un consulente specializzato in marketing tecnologico che possa consigliarti su come implementare questa tecnologia e fare in modo che le tue strategie siano efficaci.

Secondo Gartner, le aziende che dispongono di una piattaforma di marketing automation aumentano la propria revenue del 10% (o oltre) entro i primi sei mesi dall’applicazione.


Noi di We Are Marketing siamo esperti di Marketing Automation, con cui puoi misurare l’impatto dei tuoi piani di marketing attraverso processi personalizzati e generare lead qualificati, una delle sfide più grandi per un’azienda. Contattaci per scoprire in che modo possiamo aiutarti.

views zoom copy 17
1040
< Previous post All posts Next post >
Articoli correlati
Marketing Automation

Nov 27, 2019

By Javier Fernández Rodríguez

Aggiornamenti sulla Versione Invernale 2020 di Sales Cloud

Marketing Automation

Nov 08, 2019

By Natalia Bergareche

Abbiamo partecipato a uno dei più importanti eventi di marketing dell’America Latina

Marketing Automation

Oct 11, 2019

By Andreas Ruf

Implementazione di nuove tecnologie: il caso di Salesforce