Content marketing
Aug 18, 2016
BY FRANCESCA BELTRAMI

La content strategy, l’arma vincente del tuo piano di marketing digitale

Home > Content marketing > La content strategy, l’arma vincente del tuo piano di marketing digitale
Nell’ultimo periodo è stata riscoperta l’importanza di condividere contenuti di qualità, educativi, interessanti e divertenti, con l’obiettivo di attrarre nuovi consumatori, generare contatti e fidelizzare i clienti. Ecco quali sono i segreti per elaborare una content strategy efficace, da integrare nel tuo piano di marketing digitale.

Il web, nel corso degli anni, è diventato una risorsa fondamentale per il mercato mondiale, una vera e propria rivoluzione che ha permesso al mondo del marketing di digitalizzarsi e incanalare sforzi e risorse nel raggiungimento di obiettivi concreti.

Oggi, il marketing digitale ha a disposizione molti strumenti per raggiungere i consumatori. Uno di questi è il content marketing. Vediamo quali sono i motivi per cui è importante.

  • Permette di fidelizzare gli utenti. I consumatori vogliono un’esperienza che li coinvolga: per questo proporre loro contenuti interessanti, capaci di incontrare i loro gusti e di soddisfare le loro esigenze, è un ottimo modo per fidelizzarli.

  • Consente alla tua azienda di essere trovata con facilità. Il principio fondamentale della strategia inbound sta proprio nell’abbandono di tutte le tecniche invasive tipiche del marketing tradizionale che portano il pubblico alla fuga: attraverso contenuti utili e interessanti saranno i clienti stessi a trovarti e a sceglierti come punto di riferimento.

  • Può essere sviluppata a costi relativamente bassi. Una strategia di content marketing non è necessariamente poco costosa, dal momento che la produzione di contenuti ad hoc qualitativamente alti richiede sforzo ed impegno. Tuttavia, il minor numero di barriere economiche e un piano d’azione ben studiato può portare al raggiungimento di risultati importanti con investimenti nettamente inferiori rispetto a quelli previsti da una campagna tradizionale;

Sono questi i tre punti che bisogna tenere a mente quando si sviluppa una strategia di content marketing, che deve essere finalizzata al raggiungimento dei seguenti obiettivi: comunicare informazioni attraverso la personalizzazione dei contenuti digitali volti al coinvolgimento dei consumatori; posizionarsi all’interno del mercato ma soprattutto nella mente del target di riferimento; vendere, o meglio, convertire i consumatori in lead, fase finale dell’intero processo.

marketing digitale

Le basi per creare una content strategy

Ma quali sono i passaggi fondamentali per creare un piano di content startegy efficace? Proviamo a tracciare una linea guida dei must che ogni azienda deve tenere a mente per creare una strategia efficace.

  • Crea un buyer persona: studia attentamente il tuo target di riferimento e cura l’analisi nei minimi dettagli segmentandolo in base all’età, lavoro, educazione, interessi, abitudini, punti di forza e debolezze.

  • Analizza il percorso degli utenti: scoprendo in quale modo l’utente è entrato in contatto con te può svelarti quali sono i canali di comunicazione che utilizza maggiormente, aiutandoti a rendere ancora più preciso il suo profilo.

  • Posiziona il cliente al centro: questo è il principio alla base dell’inbound marketing e di ogni strategia digitale che si rispetti.

  • Crea un calendario editoriale: così facendo, potrai avere una visione ampia e chiara del tuo piano d’azione, controllarne il corretto svolgimento e, in caso di errori, apportare le modifiche necessarie.

  • Analizza l’efficacia della tua presenza e il ROI: nel mondo del digital marketing la misurazione dei dati intermedi e finali è fondamentale per capire se si sta andando nella direzione giusta. Essendo un processo non immediato, potrebbe essere necessario modificare le linee d’azione durante il tragitto ed è quindi importante tenere sotto controllo, grazie agli strumenti offerti dalla tecnologia, ogni singolo movimento.

  • Punta sulla qualità e la diversificazione: la vastità del web ha i suoi pro e i suoi contro. Essendo un mondo così ampio, sarà sempre più facile imbattersi in qualcosa di “già conosciuto” e di conseguenza sarà più difficile stupire gli utenti che cercano sempre più frequentemente di stare al passo con qualsiasi novità il web ponga di fronte a loro. Il consiglio, quindi, è quello di investire in più piattaforme e in più tipologie di distribuzione di contenuti al fine di capire quali sono maggiormente richiesti dal tuo target di riferimento e infine stringere il cerchio puntando su quelli più seguiti e apprezzati.

 

Nuovi format per contenuti di qualità

Una volta definiti questi punti, è necessario concentrarsi sui format su cui sviluppare i contenuti. Esistono tanti formati digitali: analizziamo alcuni di quelli più diffusi.

  • Infografiche: l’infografica è uno strumento di marketing che sta prendendo sempre più piede grazie alla sua facile comprensione, che permette un rapido apprendimento delle nozioni fondamentali. Purtroppo non tutti sono in grado di sfruttarla al meglio, ma uno dei suoi vantaggi più grandi è quello di generare un’enorme quantità di link in entrata e di rendere i blog post o gli articoli più condivisibili.

  • Ebook: l’ebook è uno strumento che ha riscosso grande successo nel mondo del web marketing, ma non solo. Può essere una guida o un raggruppamento di articoli su un determinato argomento che permette al cliente di addentrarsi e approfondire un topic di suo interesse. Gli ebook rappresentano un’ottima fonte di informazione e un metodo efficace per attrarre maggiormente e fidelizzare i consumatori che potranno scaricarlo velocemente e consultarlo, tramite i propri dispositivi, in ogni momento.

  • Interviste: le interviste sono un metodo diverso per scrivere un articolo o un blog post, rendendolo più movimentato e accattivante. In questo caso, ovviamente, la differenza deriverà dalla fama dell’intervistato: più sarà conosciuto e apprezzato dal target di riferimento, più riscuoterà successo.

 

Esistono molti altri strumenti e molte altre tecniche per rendere i tuoi contenuti qualitativamente alti. Se ben strutturata, una strategia di content marketing potrà fruttare molto alla tua azienda, in termini di profitti e reputazione. Per capire come impostare il piano di azione più adatto a te rivolgiti a degli esperti; WAM è un agenzia specializzata in digital marketing e sarà felice di aiutarti a disegnare un progetto su misura per te. 

Scarica l'ebook con i 30 migliori consigli per generare leads

views
435
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Content marketing

Mar 27, 2018

By Carolina Saporiti

Marketing emozionale: creare empatia con il copywriting

Content marketing

Nov 23, 2017

By Antoni Saurina

Dalle keyword ai topic: come reinventare la tua content strategy

Content marketing

Nov 10, 2017

By Laura Sánchez

Storytelling transmediale: cos’è e come si può applicare alle tue campagne digitali?

Back to top