Apr 10, 2017
BY SOFIA MARELLI

Sei metriche per misurare il successo della tua strategia di digital marketing turistico

Home > Sei metriche per misurare il successo della tua strategia di digital marketing turistico
Misurare, misurare, misurare: per sapere se la tua strategia di digital marketing stia andando nella giusta direzione è necessario analizzare dati e risultati, per poi apporre alle tue campagne tutte le migliorie necessarie. Ecco le principali metriche da tenere sott’occhio in una strategia di digital marketing turistico.

“Se non puoi misurarlo, non puoi gestirlo”: questa frase di Peter Drucker, pioniere del business management moderno, è diventata uno degli assunti fondamentali del digital marketing.

È proprio questo l'enorme vantaggio rispetto al marketing tradizionale: la capacità di misurare ogni dato e ogni risultato, in modo da correggere e perfezionare la propria strategia. Grazie a software come HubSpot o Pardot è possibile controllare parametri di ogni genere: quante persone hanno visitato il tuo sito, quante volte la mail che hai mandato è stata letta, il numero di lead che sei riuscito a generare. Solo così è possibile misurare il ROI (Return Over Investment) e capire se le tue campagne di marketing stanno portando ai risultati sperati.

Digital marketing turistico

La web analytics è fondamentale anche per il digital marketing turistico, che negli ultimi anni ha avuto una notevole espansione grazie al rapporto sempre più stretto tra viaggiatore e tecnologia (basti pensare, ad esempio, all’uso frequente dei dispositivi mobile in ogni fase del viaggio).

Ecco alcune metriche fondamentali da tenere in considerazione quando si analizzano i risultati di una campagna di digital marketing turistico.

Reach

La portata, o reach, indica il numero di persone che sei riuscito a raggiungere con le tue campagne social.

Esistono diverse tipologie di reach, in base al canale con cui gli utenti ti hanno raggiunto. Su Facebook, ad esempio, si possono distinguere:

  • Organic Reach: utenti che hanno visualizzato il tuo post perché è apparso nella sezione notizie;
  • Viral Reach: utenti che hanno visualizzato il tuo post perché è stato condiviso sulla bacheca di un amico;
  • Paid Reach: utenti che hanno visualizzato un tuo post sponsorizzato.

Quando si parla di Total Reach, invece, ci si riferisce al numero di utenti unici che hanno visualizzato il tuo post.

Il reach può essere calcolato sia attraverso alcune funzioni messe a disposizione dai social (come gli Insights di Facebook) sia attraverso software di social media planning.

È fondamentale tenere sotto controllo questa metrica per sapere se la tua strategia di social posting è efficace.

Click-Through Rate

Il Click Through Rate (o tasso di click) è la percentuale dei destinatari che hanno aperto un’email e che cliccano il link in essa contenuto, ad esempio una Call-To-Action che invita a scaricare un ebook.

Il Click Through Rate può farti capire quali tra i tuoi contatti si stanno convertendo in potenziali clienti. Se il Click Through Rate è basso vuol dire che forse non stai comunicando i contenuti nel modo più appropriato: magari nella tua email non emergono chiaramente i punti forti della tua struttura turistica (servizi offerti, bellezze storiche e naturalistiche della zona, attività interessanti): può essere sufficiente modificare il testo o inserire una nuova foto per ottenere un risultato migliore.

Livello di traffico organico

Ề il traffico proveniente dai motori di ricerca (quindi, non da inserzioni a pagamento).

Se gli utenti ti raggiungono tramite ricerche organiche significa che è il tuo sito è stato ottimizzato correttamente da un punto di vista SEO.

Bounce Rate (frequenza di rimbalzo)

Ề il tasso di abbandoni del sito dopo che l’utente ha visitato solo una pagina, e per pochi secondi.

Se il tasso è alto (soltanto tra il 40 - 50% è ritenuto buono), probabilmente i contenuti che proponi non sono interessanti per gli utenti e non soddisfano le loro esigenze.

Chi è alla ricerca di un hotel in cui trascorrere le vacanze di solito si pone domande di questo genere:

  • In che posizione si trova l’hotel? È lontano dalla stazione ferroviaria o dall’aeroporto?

  • È attrezzato per ospitare bambini, persone disabili, animali?

  • È una struttura che mi permette di rilassarmi, di praticare qualche sport?

  • La zona in cui si trova offre alcune attrattive naturalistiche o culturali?

  • L’hotel si trova vicino a ristoranti e locali?

  • Qual è il suo prezzo?

Inserisci nel tuo sito contenuti che sappiano rispondere a queste domande e che mettano in luce in modo accattivante i punti di forza della tua struttura alberghiera: in questo modo il bounce rate migliorerà.

Content Engagement

Letteralmente, il “coinvolgimento del contenuto”. Se il contenuto che proponi ottiene un alto livello di coinvolgimento - like, condivisioni, commenti - vuol dire che sei sulla strada giusta per creare una social community vivace e propositiva, che ruoti attorno al tuo brand.

Più i tuoi contenuti saranno apprezzati e condivisi, maggiore sarà l'esposizione che avrà il tuo marchio, e verrai percepito come un'autorità nel settore del turismo perché fornirai contenuti utili e interessanti per gli utenti.

Conversion Rate (tasso di conversione dei lead)

Indica quanti visitatori del tuo sito si sono trasformati in lead, ed è un parametro fondamentale per capire se la tua campagna di digital marketing turistica sta avendo successo o meno.

Se noti che il tasso di conversione in lead è sotto la media, significa che probabilmente i contenuti che produci non sono sufficientemente efficaci. Guarda quali sono le tipologie dei tuoi contenuti che veicolano maggiore traffico e quali convertono maggiormente e cerca di produrre più materiale di quel genere.

Rivolgendoti a un’agenzia digital marketing potrai fare affidamento su professionisti in grado di misurare e interpretare tutti i risultati delle tue campagne digitali. Un aiuto per sapere che il tuo business turistico sta andando nella direzione giusta.

Scarica l'ebook con i 30 migliori consigli per generare leads

views
590
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Back to top