Social e mobile app
May 10, 2017
BY MICHAEL SALVAGGIO

WeChat, molto più di una semplice app

Home > Sviluppo web > WeChat, molto più di una semplice app
Non solo un’app per chattare, ma anche per fare acquisti, telefonare a un gruppo di amici, condividere sulla bacheca foto o video: WeChat, l’applicazione di messaggistica istantanea nata in Cina nel 2010, permette di fare praticamente tutto. Ti descriviamo le sue caratteristiche principali e i motivi per cui il numero dei suoi utenti sta crescendo a ritmi vertiginosi.

WeChat (Weixin in lingua originale) può essere considerata come la controparte cinese di WhatsApp. Si tratta, infatti, di un’applicazione gratuita di instant messaging che permette di chattare tramite Android, iPhone, BlackBerry, Symbian e Java.

L’applicazione è stata creata nell’ottobre del 2010 dalla multinazionale cinese Tencent (proprietaria anche di QQ, “il Facebook cinese”), specializzata in servizi per l'intrattenimento, i mass media e Internet.

Con 1.1 miliardi di iscritti e 580 milioni di utenti giornalieri, WeChat sta crescendo rapidamente e sta diventando un’app di riferimento non solo in Cina, ma anche nel resto del mondo.

Il motivo del suo successo? WeChat dispone di una serie quasi illimitata di funzionalità (incluse quelle di social media) che vanno ben oltre il ruolo di semplice applicazione di messaggistica istantanea.

WeChat

Il mobile-commerce e la Cina

Non genera alcun stupore il fatto che questa app sia nata in Cina.

La società cinese è in continuo movimento, e i dispositivi mobile sono diventati parte fondamentale delle vite delle persone.

I pc stanno progressivamente e inesorabilmente lasciando il posto agli smartphone, usati per comunicare, interagire e condividere contenuti.

Questa tendenza è sempre più presente anche nel resto del mondo, ma in Cina il fenomeno si è sviluppato a ritmi sorprendenti e ha assunto dimensioni da gigante, tanto che si parla di un vero e proprio m-commerce (mobile-commerce).

Basti pensare che nel 2015, in Cina, due terzi delle vendite retail e C2C (Consumer-To-Consumer) sono avvenute tramite cellulare: per la prima volta, le vendite tramite mobile hanno rappresentato la maggioranza.

In questo contesto, WeChat, con la sua fisionomia di app “multitasking”, ha trovato un terreno particolarmente favorevole per crescere e svilupparsi.

Le funzionalità di WeChat

Oltre alle tradizionali funzioni tipiche delle app di messaggistica istantanea, come l’invio di file multimediali (immagini, video, audio), WeChat dispone di molte altre caratteristiche che rendono l'applicazione unica nel suo genere.

Vediamo le principali.

 

Chat di gruppo

Con WeChat si può avviare una conversazione di gruppo vocale e in diretta, in modalità “walkie talkie" con la possibilità di alternare la modalità video a quella audio. La comunicazione con gli altri contatti avviene in modo facile, veloce e divertente.

 

Sticker ed emoticon animate

Le chat dell’applicazione possono essere arricchite da emoticon e stickers animati e gratuiti. L’utente può trovare una vasta scelta di alternative, con un’ampia possibilità di personalizzazione.

 

Funzione Agita

Questa caratteristica permette di connettersi con altri utenti che utilizzano WeChat e messaggiare gratuitamente con loro.

Basta agitare lo smartphone e l’app troverà tutte le persone che stanno usando WeChat e che si trovano nelle vicinanze. Dopo aver inviato la richiesta, è possibile iniziare a chattare.

 

Editing fotografico

WeChat dispone anche di alcune funzionalità di base per editare le immagini. Puoi aggiungere filtri ed eseguire piccole modifiche alle tue foto, senza essere costretto a utilizzare un’altra app o programma.

 

Funzione Momenti

Con la funzione “Momenti” è possibile condividere con gli altri utenti WeChat foto, video, articoli e altri contenuti, e mettere “Mi Piace” a ciò che viene pubblicato.

I “Momenti” possono essere collegati ai propri account Facebook e Twitter in modo da postare direttamente il loro contenuto sulla piattaforma.

Per WeChat, la privacy è una priorità: solo i contatti dell’utente possono vedere il contenuto dei Momenti e commentarlo.

 

QR code

A ogni utente viene associato un QR code. In questo modo, è possibile trovare altri contatti in modo facile e immediato.

 

WeChat Pay

WeChat mette a disposizione anche un servizio di portafoglio elettronico, che permette agli utenti di completare transazioni online e trasferire denaro.

Il portafoglio elettronico è collegato alla propria carta di credito (o Bancomat) e permette di compiere azioni come il pagamento delle bollette, l’acquisto di biglietti o il trasferimento di denaro ad altri contatti in rubrica.

 

WeChat Out

Nel maggio 2016 è stata introdotta una nuova funzione, WeChat Out, che consente di chiamare i telefoni fissi e i cellulari in tutto il mondo, senza essere costretti ad uscire dall’applicazione e a tariffe agevolate. Basti pensare che tutte le chiamate verso Cina, USA, Regno Unito, India e Canada costano solamente 0,01 centesimi al minuto

WeChat per il business

L’applicazione propone tre tipologie di account ufficiali: service account, subscription account e corporate account.
Ciascuno di questi account mette a disposizione funzionalità diverse, alcune delle quali particolarmente utili per le aziende.

Pambianco analizza la diffusione di WeChat nel settore luxury, sottolineando come, tra il 2014 e il 2016, il numero dei luxury brand che hanno aperto un account WeChat è cresciuto dell’87%, mentre il 92% dei luxury brand dispone di un proprio account sulla piattaforma.

Salvatore Ferragamo, Louis Vuitton e Coach dispongono di un service account, che permette loro di inviare ai propri follower 4 messaggi diretti accompagnati da una notifica sonora o vibrazione molto evidente.

Chanel, Gucci e Balenciaga, invece, hanno un subscription account con cui possono inviare una notifica al giorno, segnalata però da un avviso più discreto.

Grazie alla funzionalità WeChat Pay, l’utente può fare shopping direttamente tramite l’app. Sfruttando questa caratteristica, alcuni brand hanno dato vita a WeBoutique, per permettere agli utenti di acquistare i prodotti con WeChat.

In Cina, in occasione di San Valentino, con questo servizio Dior è riuscito a vendere 200 borse da 4mila dollari in meno di 24 ore.

Se usato strategicamente, quindi, WeChat può diventare un formidabile strumento di business, perché semplifica enormemente il processo d’acquisto.

views
282
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Cliccando sul bottone accetti le nostre condizioni relative alla Privacy
No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Social e mobile app

Mar 01, 2017

By Marco Cabboi

Mobile marketing e viaggi: le migliori app turistiche

Social e mobile app

Feb 13, 2017

By Sofia Marelli

Mobile marketing: una rivoluzione nel mercato immobiliare

View all
Back to top