CRM
Sep 14, 2017
BY PAU KLEIN

Salesforce Inbox: integra la tua email con il CRM

Home > CRM > Salesforce Inbox: integra la tua email con il CRM
Salesforce Inbox permette di integrare il tuo lavoro quotidiano con le email e il CRM, in modo che le comunicazioni possano essere classificate come opportunità, lead e contatti.

Salesforce Inbox ti aiuta a ottimizzare il tempo, in modo da ridurre il tuo carico di lavoro e concentrarti sulle vendite. Questo risultato viene raggiunto collegando la tua email al CRM di Salesforce (Sales Cloud e Service Cloud): in questo modo è possibile svolgere in modo più veloce task ripetitivi come caricare i dati sul CRM, pianificare le riunioni e rispondere alle email.
 

Questo permette al team Sales di lavorare facilmente sulla mailing list e focalizzarsi su ciò che è veramente importante: connettersi con i clienti, seguire i lead e, infine, vendere di più.
 

Salesforce IQ Inbox o Salesforce Inbox

Ai suoi inizi, l’intelligenza relazionale usata dall’applicazione apparteneva alla startup RelateIQ, che è stata acquistata da Salesforce nel luglio del 2014 per il potenziale di questa tecnologia. In seguito, la startup ha sviluppato altri prodotti sotto il brand SalesforceIQ. Nonostante l’applicazione venga chiamata con entrambi i nomi, Salesforce Inbox è più comune.
 

Salesforce Inbox è disponibile per Gmail (con un’estensione Chrome) e Outlook, sia Exchange che Office 365.
 

Caratteristiche principali di Salesforce Inbox

  • Registrazione delle attività: aggiorna il CRM dall’email

 

Quando mandi un’email, Salesforce Inbox ti chiederà il suo scopo, se vuoi aggiungere un allegato o se è un processo che non vuoi collegare a Salesforce. Puoi anche collegare le email ricevute alle opportunità e agli account, alle aziende e ai contatti.
 

Inoltre, puoi creare nuovi lead, contatti e opportunità direttamente dalla tua casella di posta Outlook o Gmail, così come registrare le email a Sales Cloud.
 

  • Email templates

Con Salesforce IQ Inbox puoi usare i template Salesforce per scrivere le email. I template delle email sono presentati sia con testo sia con HTML. Questo significa che puoi rispondere alle email il prima possibile. Puoi anche preparare risposte a domande diffuse e FAQs (Frequently Asked Question).

Salesforce Inbox permette di mandare email con l’opzione “Manda più tardi”, così il cliente riceve la tua email quando è più probabile che la legga. Puoi inviarla in un secondo momento, anche diverse ore dopo, o programmando l’invio in un certo giorno e in una certa ora.

 

  • Pianificazione intelligente del calendario

Con Salesforce Inbox le email e il calendario sono sincronizzati tra loro. Questo permette di organizzare i meeting più facilmente, perché in un’email puoi inserire la tua disponibilità proponendo diverse opzioni di orario. Quando il cliente ne accetta una la riunione verrà aggiunta automaticamente al tuo calendario.
 

  • Smart notification

Salesforce Inbox usa l’intelligenza relazionale per analizzare la corrispondenza, tracciare gli accordi e avvisarti con notifiche smart quando stai tracciando una determinata email. Per esempio, puoi creare un task su Salesforce se dopo una settimana l’email non ha ancora ricevuto risposta.

 

  • Conferma di apertura

Una delle caratteristiche più utili dell’applicazione è la conferma di apertura: puoi ricevere una notifica quando l’email è aperta dal destinatario.

  • App

Esistono versioni della app disponibili sia per iOS che per Android. In questo modo, puoi approfittare della stessa funzionalità della versione desktop anche dal tuo smartphone.
 

 

Conclusioni
 

Lavorando con Salesforce Inbox puoi semplificare il tuo lavoro quotidiano lavorando direttamente sulla mailing list, mettendo al corrente i team designati di tutte le corrispondenze con i lead.
 

Offre anche funzionalità utili con promemoria delle email e delle conferme di lettura, creando task automatici se un cliente non risponde, o permettendoci di utilizzare facilmente template pre-configurati.

 

Highlights:
 

  • Email Salesforce e registrazione del collegamento.

  • Creare nuovi lead, contatti, opportunità e task direttamente dalla tua mailing list a Salesforce.

  • Accesso al calendario per vedere e aggiungere direttamente riunioni e meeting.

  • Gestire i task giornalieri su Salesforce.

  • Creare task se non c’è nessuna risposta alle email

  • Sincronizzazione con i contatti Salesforce.

  • Inviare file da Salesforce, Google Drive o Dropbox senza abbandonare la casella di posta.
     

Riassumendo, Salesforce Inbox è un eccellente complemento per aumentare l’efficacia dei nostri team di Sales e Marketing nel CRM di Salesforce.

views
555
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
CRM

Dec 15, 2016

By Anna Giampaolo

Travel marketing: come utilizzare il CRM per la gestione dei clienti

CRM

Sep 07, 2016

By Marco Cabboi

Perché il CRM è lo strumento più importante per il settore bancario

CRM

Jun 23, 2016

By Martina Colucci

Consigli e suggerimenti per ottimizzare il CRM

Back to top