Social Media Marketing
Jun 21, 2016
BY SOFIA MARELLI

Migliora la tua comunicazione digitale con le Social Media Agency

Home > Social Media Marketing > Migliora la tua comunicazione digitale con le Social Media Agency
Non è necessario ribadire quanto, per un’azienda, sia importante essere attiva sui social. Non tutti, però, sanno come utilizzare adeguatamente i social media per creare brand awareness. Ecco che entrano in gioco le Social Media Agency, indispensabili per aiutare la tua comunicazione digitale.

Secondo una ricerca di Bazaarvoice, il 54% degli intervistati, prima di acquistare un prodotto o un servizio, consultano e comparano tra loro le recensioni online, mentre il 36% dei consumatori, quando sono all’interno di un negozio fisico, controllano sul proprio smartphone le recensioni per essere sicuri di fare l’acquisto giusto.

Non importa che tu abbia un e-commerce oppure un negozio tradizionale: in entrambi i casi è fondamentale essere presenti online e avere una buona web reputation per influenzare positivamente i futuri clienti, fidelizzarli e aumentare la brand awareness. In questo senso, curare in modo scrupoloso la presenza social del proprio business è un passo fondamentale per creare engagement con i clienti.

All’interno di un’azienda, però, non sempre si hanno le risorse e le competenze necessarie per monitorare e gestire in modo efficace la propria online presence: per questo è opportuno affidarsi a una Social Media Agency, che disponga del know-how necessario per definire al meglio la tua strategia di comunicazione digitale.


Ecco i nostri consigli su come aumentare la brand awareness con l’aiuto delle Social Media Agency.

 

  1. Concentrati sui canali social che sono più in linea con il tuo business

Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram, LinkedIn, YouTube, Google+: esistono moltissime piattaforme social per promuovere il tuo business e creare engagement.

Concentrare gli sforzi su ciascuna di esse può richiedere molto tempo, con risultati che possono non essere all’altezza delle aspettative. Pertanto, è importante capire quali sono i canali più adatti al proprio business e, attorno a questi, costruire una strategia efficace.

Il consiglio è quello di prendere in considerazione, per cominciare, tre piattaforme al massimo. Facebook e Twitter sono generalmente utili per qualsiasi tipo di azienda, la terza piattaforma è da scegliere in base alla tipologia e alla natura del proprio business. Sei un’azienda B2B? Allora prendi in considerazione LinkedIn per rafforzare la tua presenza online. La tua attività ha uno stretto legame con foto e immagini (ad esempio è uno studio di architettura, uno studio di fotografia, una casa di moda)? In questo caso, Pinterest e Instagram sono i social che fanno al caso tuo.

Concentrandoti solo sui canali che sono più adatti al tuo business potrai ottimizzare gli sforzi e incanalarli verso il tuo target di riferimento.

Cosa può fare per te la Social Media Agency: consigliarti su quali sono le piattaforme più idonee per promuovere la tua attività ed elaborare per te una strategia efficace che permetta di sfruttarle al meglio.

 

  1. Non pubblicare solo post autopromozionali: bilancia i contenuti

Una delle regole più note del social posting di Facebook è quella denominata “70/20/10”, in base alla quale bisognerebbe dedicare il 70% della propria attività di posting a contenuti rilevanti e di valore, il 20% alla condivisione di contenuti di altre business page e il 10% alla promozione esplicita di propri prodotti o servizi tramite post specifici.

Facebook Posting Rule

(Fonte: SnapRetail via Pagemodo)

Questa regola suggerisce come sia importante bilanciare i contenuti, affiancando post autoreferenziali, che riguardano specificatamente il proprio business e la propria attività, a contenuti provenienti da fonti esterne e condividendo status di influencer.

In questo modo, la tua azienda ne guadagnerà in credibilità: l’utente saprà che non vuoi solo promuovere il tuo business, ma che desideri anche fornire contenuti di qualità e informazioni di settore citando fonti utili e autorevoli.

Cosa può fare per te la Social Media Agency: identificare gli influencer del tuo settore, selezionare i contenuti e le notizie più rilevanti e pubblicarli sui tuoi social, affiancando a questi post a contenuti autopromozionali più focalizzati sul tuo business.

 

  1. Sfrutta le tendenze social

Il mondo dei social è rapido, dinamico, sempre in movimento. In questo contesto, i contenuti di tendenza possono nascere e morire nel giro di un’ora. Essere sempre aggiornati sugli ultimi trend - hashtag, trending topic e quant’altro - può essere un aiuto prezioso per diffondere e far condividere il proprio contenuto da un alto numero di utenti.

Cosa può fare per te la Social Media Agency: il team di una social media agency monitora costantemente quello che accade nel mondo dei social: così facendo, rimane sempre aggiornato su tutti gli ultimi trend, anche su quelli più recenti. Rivolgendoti a un’agenzia potrai contare su professionisti che sapranno come sfruttare al meglio i trend per fare decollare il tuo business.

 

  1. Crea legami diretti con gli utenti

Per un’agenzia, interagire con gli utenti e i follower è di fondamentale importanza. Porre quesiti, rispondere a domande, essere in grado di fornire soluzioni a problemi specifici, infatti, è il modo migliore per rendere “umano” il tuo brand e avvicinare potenziali clienti.

Cosa può fare per te la Social Media Agency: seguire tutte le interazioni generate dai contenuti che condividi, monitorare le domande che vengono poste dagli utenti e sapere in che modo rispondere richiede tempo e concentrazione. Parte dell’attività di una Social Media Agency è dedicata proprio a questo: controllare costantemente le reazioni dei tuoi follower e sapere in che modo fornire risposte utili, concise e pertinenti, grazie anche all’impiego di app software specifici, come HubSpot, che consentono di monitorare con facilità qualsiasi tipo di interazione.

 

  1. Investi in una campagna PPC

Una volta consolidata la tua presenza online, potrebbe valere la pena investire in una campagna PPC. Le campagne pay-per click, infatti, possono aiutare il tuo business a mettersi in luce con un target di riferimento.

Cosa può fare per te la Social Media Agency: una campagna PPC, se non supportata da una solita strategia, può trasformarsi in un’arma a doppio taglio. Affidandosi a professionisti del settore, invece, è possibile ottimizzare gli sforzi e fare investimenti in grado di portare ai risultati sperati.

 

  1. Traccia i risultati

Qualsiasi strategia, affinché sia veramente efficace, deve essere meticolosamente tracciata, in modo da poter disporre di dati concreti che ne attestino l’efficacia e, eventualmente, che possano aiutare ad apportare miglioramenti. Questa regola vale anche per una social media strategy. Alcune piattaforme - come Facebook e Twitter - forniscono statistiche sul livello di engagement, riportando, ad esempio, il numero di like e di condivisioni.

Cosa può fare per te la Social Media Agency: una SMA dispone di strumenti di analisi sofisticati e precisi, che possono fornire statistiche e dati attendibili sul livello di engagement.

 

Una Social Media Agency deve saper sfruttare al meglio ogni singolo canale social per aiutare il tuo business a vendere. Noi di WAM ti aiutiamo a elaborare e a implementare una social media strategy in grado di portare a risultati concreti. Se desideri saperne di più, clicca qui.

Scarica l'ebook con i 30 migliori consigli per generare leads

views
834
< Previous post All posts Next post >
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

Toc Toc. È ora di aggiornarsi.
La tua casella email
merita contenuti interessanti!

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutti gli ultimi trend del mondo digital.

No grazie. La mia casella email va bene così.
Articoli correlati
Social Media Marketing

Oct 12, 2018

By Natasha Gingles

La scomparsa del reach organico su Facebook e 7 suggerimenti per dargli una spinta

Social Media Marketing

Feb 02, 2018

By Natasha Gingles

Come una strategia di influencer marketing può far crescere il tuo business

Social Media Marketing

Nov 21, 2016

By Anna Giampaolo

Come costruire la brand identity con i social media

Back to top