strategia digitale ecommerce
E-commerce
Apr 26, 2016
Anna Giampaolo
Country Director
Contact
email email

Come elaborare e implementare la tua strategia di vendita online

Home > E-commerce > Come elaborare e implementare la tua strategia di vendita online
L’e-commerce non è più un semplice fenomeno in fase di crescita: è una realtà ormai consolidata. Ma, affinché sia realmente efficace, è necessario inserirlo all’interno di una precisa strategia di vendita online. Ecco quali sono i passaggi fondamentali per vendere online i tuoi prodotti e servizi

Hai deciso di creare un e-commerce: questo è il primo passo per fare decollare il tuo business. Ma la strada è ancora lunga: affinché questa scelta riesca a ripagarti degli sforzi e degli investimenti bisogna elaborare una solida strategia di vendita online, curata in ogni singolo dettaglio. Ma partiamo dall’inizio.

e-commerce

Le caratteristiche fondamentali di un e-commerce

Affinché abbia successo e diventi un prezioso strumento di vendita, il tuo e-commerce deve avere queste caratteristiche:

 

  • Chiarezza e facilità di utilizzo

L’utente deve poter effettuare l’acquisto velocemente, senza incertezze. Nella pratica, questo si traduce in una serie di piccoli e fondamentali accorgimenti: rendere ben visibili i prodotti di punta e le offerte nella homepage, suggerire gli articoli correlati, dare la possibilità di creare una lista dei desideri in cui l’utente possa inserire i prodotti al quale è interessato e che vorrebbe comprare in un secondo momento, rendere il processo di selezione e di acquisto il più semplice possibile. Il tutto deve essere supportato da una veste grafica che risulti pulita e lineare, anche quando viene visualizzata da uno dispositivo mobile: lo smartphone rappresenta il 12% delle vendite online che, sommandosi al 10% effettuato tramite tablet, genera una quota di vendite mobile del 22%. Rendere responsive il proprio sito e-commerce è quindi decisivo per incrementare le tue vendite online.

 

  • Contenuti curati

Rispetto al negozio tradizionale brick and mortar, l’e-commerce non può dare la possibilità al cliente di toccare i prodotti, vedere da vicino i dettagli, verificare la consistenza dei materiali. È pertanto necessario mettere a disposizione contenuti di elevata qualità, che possano servire all’utente per farsi un’idea precisa riguardo all’articolo che desidera acquistare: testi dettagliati che descrivano il prodotto in modo puntuale e foto ad alta risoluzione, ad esempio, sono due elementi imprescindibile per ogni e-commerce che si rispetti.

 

  • Centralità del cliente

Questo aspetto può idealmente includere i due punti precedenti: l’usability e l’attenzione per i contenuti sono finalizzati proprio a rendere l’esperienza dell’utente il più piacevole e facile possibile. Ma porre il cliente al centro della propria strategia e-commerce vuol dire anche altro: ad esempio, proporre clausole di spedizione e reso gratuiti e offrendo una tempestiva assistenza. L’adozione di questa politica ha determinato il successo di molti siti di e-commerce, primo fra tutti Zalando.

vendita online

 

I passaggi principali per implementare la tua strategia di vendita online

Dopo aver completato la pianificazione della tua strategia - scelta del prodotto da vendere, definizione del target di riferimento, individuazione dei principali competitor -  bisogna passare al piano pratico: seguire gli aspetti burocratici legati all’apertura di un e-commerce, scegliere la piattaforma da utilizzare, personalizzarla con il design più appropriato e collegarla con le componenti esterne necessarie, ad esempio per permettere effettuare gli acquisti con PayPal o con altre modalità di pagamento.

Esistono diverse piattaforme che permettono di creare un sito e-commerce: due delle principali sono PrestaShop e Magento.

PrestaShop

PrestaShop è forse il CMS open source più noto per chi desidera aprire un e-commerce. I vantaggi sono numerosi:

Funzionalità

Sono oltre 310 le funzionalità messe a disposizione da PrestaShop. In questo modo, è possibile personalizzare il sito sotto diversi punti di vista, da quello grafico a quello funzionale.

Usability

Nulla di trascendentale: l’interfaccia di PrestaShop è di facile e immediata comprensione. Anche il back-end è estremamente semplice: proprio grazie alla sua facilità di amministrazione PrestaShop è la piattaforma privilegiata per i neofiti dell’e-commerce.

Velocità e sicurezza

PrestaShop è dotato di un CMS leggero, che riduce i tempi di caricamento del sito. Il software è inoltre costantemente aggiornato, per garantire sempre un elevato livello di sicurezza.

Personalizzazione

È possibile personalizzare PrestaShop con l’aspetto che si desidera, grazie all’ampissima gamma di estensioni e di temi messi a disposizione sul sito ufficiale.

 

A queste vanno aggiunte altre importanti caratteristiche: presenza di liste dei desideri, scelta tra vari metodi di pagamento, possibilità di inserire i nuovi prodotti in homepage e molto altro ancora.

 

Magento

Altra piattaforma open source molto utilizzata, Magento è senz’altro un’ottima opzione. Rispetto a PrestaShop dispone di una struttura più complessa, che necessita di maggiori risorse hardware. Tuttavia, gli aspetti positivi sono incontestabili:  

Funzionalità

È possibile scegliere tra varie funzionalità, ad esempio, relative alla modalità di spedizione - UPS, FedEx, o USPS - alle modalità di pagamento o alle modalità di fatturazione.

Usability

Front-end e back-end sono estremamente intuitivi e facili da usare.

Personalizzazione

Il tema di base di Magento è piuttosto essenziale; tuttavia, è possibile personalizzarlo attraverso numerosi temi, sia per il desktop che per il cellulare.

 

Altre due caratteristiche fondamentali sono la possibilità di gestire in modo automatico ogni valuta e il supporto multilingue: in questo modo si può raggiungere un pubblico ampio, anche all’estero.

sito e-commerce

Dopo aver creato il tuo sito e-commerce, è necessario dedicare la massima attenzione alla fase successiva, quella di promozione.

SEO, SEM e Social Media rimangono le vie maestre per attrarre visitatori al tuo sito e aumentare il traffico. Nell’utilizzare questi strumenti, ricordati che non devi proporre i tuoi prodotti a una clientela indiscriminata. Grazie ai potenti strumenti messi a disposizione della rete, infatti, è possibile indirizzare il tuo business verso il tuo specifico target di riferimento: localizzazione geografica, dati anagrafici, titolo di studio e interessi sono soltanto alcuni dei parametri con cui la tecnologia di permette di targettizzare il tuo audience. Sfruttarli in modo efficace è uno dei segreti per far conoscere il tuo business a lead qualificati, che sono veramente interessati alla tua offerta.

 

L’ultimo consiglio che ti diamo per creare e sviluppare al meglio il tuo e-commerce è forse quello più importante: fatti aiutare dal team giusto. Esperti di SEO, copywriter, grafici, sviluppatori… Un e-commerce di successo è il risultato di una vasta gamma di competenze e di figure professionali, necessarie per trasformare la tua piattaforma per le vendite da semplice vetrina a cuore pulsante della tua attività.

 

Noi di WAM possiamo aiutarti: siamo in grado di occuparci della realizzazione di siti e-commerce su piattaforme come Prestashop e Magento, ma ci occupiamo anche di progetti di grandi dimensioni, con design e sviluppo personalizzati in Symfony2. Contattaci per richiedere la soluzione e-commerce migliore per le tue esigenze.

views zoom copy 17
1253
< Previous post All posts Next post >
Articoli correlati
E-commerce

Nov 19, 2019

By Álvaro Fernández Pérez

Costruisci la tua strategia di gestione vendite per il Black Friday con l’aiuto di Salesforce

E-commerce

May 31, 2019

By José Antonio Luján

Due nuove normative UE in materia di copyright e autenticazione

E-commerce

Nov 14, 2016

By Marco Cabboi

I 3 strumenti digitali per analizzare i dati del tuo e-commerce